Make up, Reviews, Moda, Eventi

sabato 30 luglio 2016

Caldo, come mi trucco?

Keira Knightley versione estiva


Ciao a tutte!

Dopo un momento - piuttosto lunghino - di inattività, eccomi di ritorno per parlare di estate e trucco.
Lo so, sono in molte a preferire l'abbronzatura al make-up nei mesi più caldi, ma a volte purtroppo non si ha modo di andare in vacanza oppure non si ha voglia di lasciare il viso completamente "scoperto".

Ecco quindi alcuni consigli testati personalmente! ;)

In questo post mi occuperò della base.
Consiglio di utilizzare i "recenti" fondotinta liquidi.
Sono leggerissimi e quasi impalpabili e, nella maggior parte dei casi, non lasciano la pelle lucida o appesantita.
Fra questi, il must è il famoso Maestro di Armani ma possiamo anche trovare soluzioni più economiche come l'Eau de Teint di L'Oreal, ad oggi il migliore fondo liquido che ho provato. 
Altre alternative possono essere il Face and Body di Mac, decisamente più caro, oppure i fondotinta-bb cream cushion - buono ed economico quello Kiko della linea The Artist, ovvero il Glacial Light (attualmente superscontato)! ;) 

Ecco pennello e fondotinta della linea The Artist by Kiko:


Il pennello, Face Brush, è specifico per l'applicazione di fondotinta liquidi e lavora bene il prodotto, anche se io preferisco sempre, dopo, fare assorbire bene con la spugnetta o le dita.

Il fondotinta è un perfezionatore di colore a base d'acqua e, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, copre piuttosto bene le imperfezioni.

Ecco gli swatch:

Kiko Glacial Light, swatch alla luce naturale

Kiko Glacial Light, swatch sfumato alla luce naturale

In buona sostanza questo prodotto è leggero ma coprente e ben si adatta alla pelle, fondendosi con l'incarnato e, soprattutto, non è polveroso una volta asciugato!
Per questo lo consiglio a chi come me ha la pelle secca o mista.

Un altro prodotto di cui vi voglio parlare e che ormai da tempo ha conquistato il cuore di molte di noi è il Nude Magique Eau de Teint di L'Oreal. 


Anche questo fondotinta è molto leggero; la differenza maggiore sta nella texture che, in questo caso, è più acquosa. 

Vediamo gli swatch:

L'Oreal Nude Magique Eau de Teint, swatch alla luce naturale

L'Oreal Nude Magique Eau de Teint, swatch sfumato alla luce naturale

La differenza principale con il fondotinta di Kiko è che questo di L'Oreal risulta leggermente più polveroso, una volta asciugato; per questo mi sento di consigliarlo in modo particolare a chi ha la pelle che tende a lucidarsi. E' comunque valido con tutti i tipi di pelle, con la raccomandazione a chi la ha secca di idratare bene il viso con una texture preferibilmente in gel (d'estate scelgo preferibilmente Aquasource di Biotherm o il Moisture Surge Intense di Clinique).


Spero che questi consigli vi siano stati utili; fatemi sapere quale è la vostra routine quotidiana quando fa caldo e non andate in spiaggia! :) 





Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Non solo vestita | All rights reserved.
Blogger Template Developed by pipdig