Make up, Reviews, Moda, Eventi

sabato 5 gennaio 2013

Make up multifunzione, quando il trucco è curativo



Icona della campagna make up Guerlain

Un prodotto in crema multifunzione. Questo il futuro ed il presente del make up. 
Texture cremose versatili da applicare con un pennello o con le dita, rendendo fondente la consistenza del prodotto. Si tratta dei nuovi “all over”, così denominati perché possono essere usati sia su guance e zigomi che su palpebre e labbra. Anche il correttore non ha una sola funzione: oltre a nascondere occhiaie ed imperfezioni, diventa curativo: agisce in profondità grazie ad un complesso che stimola la microcircolazione. Vi consiglio una tonalità beige chiaro per occhiaie tendenti al verde e naturale per quelle tendenti al violaceo. Esistono molti tipi di correttori in commercio, ma quello che ritengo più innovativo è in polvere-crema, compatto, molto chiaro, con una formula contenente pietre preziose come tormalina e malachite che catturano la luce e coprono macchie ed occhiaie, dando al viso un finish uniforme e levigato. Anche per il trucco occhi esistono ombretti che possono essere usati per esaltare e dare più risalto alla linea delle sopracciglia. Sono di tendenza infatti  le sopracciglia folte, marcate e definite. Con un solo prodotto, un ombretto – duo,  potete colorare le palpebre e allo stesso tempo usare il colore più scuro per le sopracciglia.  Un altro prodotto-novità è in commercio con un nome che richiama la Passione. E’ contenuto in un boccettino di vetro trasparente e la sua funzione base è il rossetto. Ma basta cambiare applicatore che diventa gloss, blush cremoso e persino mascara, da applicare sulla parte finale delle ciglia sopra ad una base nera. La nuance più di moda è di un rosa fucsia, molto acceso! Per le labbra, uno stick multiuso si dedica sia all’idratazione, sia al colore. Lo stick è dotato di due applicatori alle estremità ed è molto pratico.    

Il Primer che "cura"


Photo from theplasticdiaries.com

Si stanno moltiplicando i prodotti studiati per preparare la pelle al make up. Ma i cosiddetti primer si modernizzano e si fanno versatili. Ecco quindi prodotti che, oltre alla classica funzione di levigare la pelle minimizzando pori e rughette, sono anche curativi. Oggi l’accento è sulla carnagione perfetta, senza macchie e satinata. Ecco perché i primer sono composti da potenti attivi che agiscono in sinergia per rendere l’epidermide il più uniforme e levigata possibile. In gocce o applicati con un batuffolo di cotone, sono altamente performanti. E poi invertite le regole: la nuova tendenza fa applicare assieme primer e fondotinta, mescolati, e solo dopo il correttore. Per un effetto luminosità a 360 gradi. 

Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Non solo vestita | All rights reserved.
Blogger Template Developed by pipdig