Make up, Reviews, Moda, Eventi

lunedì 31 dicembre 2012

Capodanno glamour new eighties


L'icona a cui mi ispiro per questa notte di fine anno è Claudia Brucken, ex voce dei Propaganda


Stile seducente, aspetto drammatico, occhi che parlano e bocca che accende qualche trasgressione. E’ questo il make up di rigore per l’inverno ma anche per queste feste che, complice un certo ritorno agli anni ottanta, si fa importante. Per un Capodanno ultra sofisticato, preparate il viso con un primer che illumina, ma solo dopo avere coccolato il viso con una maschera rigenerante (vedi sotto). Quindi applicate il fondotinta, che sia della vostra stessa tonalità di pelle o addirittura leggermente più chiaro, ma sempre luminoso. Niente BB Cream per la notte più lunga dell’anno, meglio osare e puntare su una pelle chiarissima ma non “ingessata”, che vira al madreperla. La cipria è fondamentale e deve essere trasparente, ricca di minerali idratanti con micro particelle luminose. Dovete, poi, creare dei contrasti grafici tra occhi e labbra e ridisegnare il contorno usando un eye liner nero ( l’icona di riferimento in questo caso è Amy Winehouse) per poi stendere l’ombretto. I colori tra cui scegliere sono il melanzana, il bronzo intenso, il blu notte. Un tocco sparkling le sere di festa è sempre glamour, quindi via libera ad un tocco di glitter sulla palpebra mobile che avrete sfumato con una base chiara e rosata. Potete creare dei giochi di luce tra nero e viola oppure tra marrone e bronzo e poi applicare le ciglia finte, quasi d’obbligo, e tanto mascara nero o marrone. Attenzione, focus sulle sopracciglia: curatissime, grafiche, non troppo sottili e scurite per dare equilibrio al volto. 

Per un tocco di colore luminoso a guance e zigomi suggerisco un blush rosato, mentre le labbra hanno bisogno di un tocco particolare. A seconda dell’effetto che volete ottenere, potete optare per un look più aggressivo oppure più soft. Se vi piace osare – e vi consiglio di farlo! - contornate le labbra con una matita nera o antracite, sfumatela con un pennellino e poi stendete un rossetto melanzana, bordeaux o vinaccia, preferibilmente mat. Se invece preferite un look meno avant garde, contorno labbra e rossetto declinati in tutte le tonalità del rosso, dall’arancio al melanzana. E via al brindisi di mezzanotte! 


Maschera rilassante e rinvigorente 


Questa maschera è quello che fa per voi per preparare il viso ad un trucco e ad una nottata impegnativi e potete farla da sole con pochi ingredienti . Prendete un vasetto di yogurt preferibilmente bianco e mettetelo in una ciotolina. Spremete il quarto di un’arancia e unite il succo allo yogurt, mescolando. Con un pennello pulito per fondotinta stendete la crema in modo uniforme sul viso deterso e asciutto. Lasciate in posa dai cinque ai dieci minuti, quindi risciacquate con acqua tiepida, tamponate il viso con un asciugamano e vaporizzate acqua termale. Questa maschera vi darà una sensazione di freschezza e la vostra pelle sarà più nutrita e luminosa.





Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Non solo vestita | All rights reserved.
Blogger Template Developed by pipdig